Ferro Guida Vegana


Cosa rispondere a "Ferro".


E' possibile ottenere un quantitativo sufficiente di ferro con una dieta vegetale, in quanto i cibi generalmente consumati in questo tipo di dieta ne sono ricchi.

Il ferro si presenta in due forme: forma eme e forma non-eme. Il ferro eme (contenuto nei tessuti animali) è di facile assorbimento. Il ferro non-eme, contenuto anche in frutta, verdura, semi e noci, è più difficile da assorbire, e quindi si potrebbe pensare che i vegani siano a rischio di anemia. In realtà, studi condotti su vegetariani e vegani dimostrano che l'anemia da carenza di ferro non è più presente in queste categorie rispetto agli onnivori.

Ciò può essere dovuto al fatto che una dieta vegana in genere è ricca di vitamina C, che favorisce l'assimilazione del ferro da parte dell'organismo. Aggiungendo una fonte di vitamina C infatti l'assorbimento del ferro non-eme viene esaltato fino a sei volte. Molte verdure (come i broccoli) inoltre contengono molta vitamina C oltre ad un elevato quantitativo di ferro.

salute