Gli animali non soffrono per il latte Guida Vegana


Cosa rispondere a "Gli animali non soffrono per il latte".


Nell'industria casearia, solo gli individui femmine sono richiesti, in quanto i maschi non producono latte. Come tutti i mammiferi, le vacche producono latte per nutrire i propri cuccioli una volta che sono nati. E' un malinteso pensare che le mucche producano latte continuamente: devono invece essere prima ingravidate.

Quando nasce un vitello maschio, esso viene macellato: viene ucciso immediatamente, oppure destinato all'industria dei vitelli (e ucciso dopo poche settimane di vita) o all'industria della carne bovina, dove verrà ucciso appena raggiungerà una dimensione vantaggiosa (in genere dopo un anno). Se il vitello è una femmina, generalmente verrà separata dalla madre in modo che non ne consumi il latte, e verrà utilizzata poi allo stesso modo.

Quando la produzione della vacca scarseggia, essa viene uccisa. Ciò succede in genere dopo un paio di cicli di produzione di latte, intorno ai 6 anni di vita. La vita media di una vacca sarebbe di circa 20 anni.

Per capire gli orrori dell'industria del latte potete guardare questo video.

latte etica



Meme relativi a "Gli animali non soffrono per il latte"